News & Media

Voicering e la Supply Chain Farmaceutica

Come rendere più preformanti le attività di gestione del magazzino?

18 Aprile 2018 News Logistica / Packaging

La supply chain nel settore farmaceutico sta giocando un ruolo sempre più importante per ottimizzare i costi, prestazioni e qualità. Come risultato, le aziende del Pharma più performanti prendono ispirazione dalle metodologie di lavoro di aziende in altri settori, come beni di consumo o fashion per perfezionare le loro supply chain in outsourcing.

L’industria farmaceutica è stata una delle industrie che negli ultimi decenni hanno avuto i migliori risultati. Nel corso degli anni, infatti, hanno imparato ad eccellere in molti campi quali la ricerca e sviluppo, produzione, vendite e marketing; allo stesso tempo mantenendo il massimo standard di sicurezza e qualità. Come risultato, le vendite e i profitti sono aumentati più che in molte altre tipi di industrie.

Tuttavia, negli ultimi anni, il settore farmaceutico ha dovuto superare significative sfide:

  • L’aumento repentino dei farmaci generici con l’incremento di prodotti di nicchia e la necessità di colmare le richieste in nuovi campi, che giocano un ruolo sempre più importante, ha intensificato la competitività nel mercato portando ad un ampliamento considerevole del portafoglio prodotti
  • Per i prodotti over-the-counter (OTC), le grandi catene farmaceutiche stanno imponendo gli stessi standard elevati (ad esempio, sulla disponibilità a scaffale, promozioni, etc.) come fanno ad esempio le aziende di prodotti di consumo. Come risultato, la pressione per avere il prodotto giusto al momento giusto sulla mensola giusta è più intensa che mai, inoltre le farmacie per essere sempre rifornite si fanno consegnare i medicinali a volte anche due volte al giorno.

Tutto questo sta immettendo nuove richieste sulle funzionalità della supply chain per contribuire ad affrontare queste sfide e portare i prodotti sul mercato in maniera conveniente e con il più alto livello di servizio.

Negli ultimi anni, tuttavia, lo sviluppo di nuove tecnologie ha permesso di dare vita a software in grado di migliorare e rendere più preformanti le attività di gestione del magazzino: si tratta dei VDW (Voice-directed warehousing), ossia un sistema di gestione del magazzino a istruzioni sia vocali che con barcode. Utilizzando questo tipo di software, gli addetti alla gestione del magazzino potranno effettuare ogni tipo di operazione semplicemente facendo uso di comandi vocali. Gli operatori avranno quindi le mani completamente libere e potranno effettuare qualsiasi tipo di comando garantendo un miglioramento dell'efficienza e della precisione, riducendo errori di distrazione e di compilazione.

In Italia, parlare di Voice-directed warehousing significa parlare di Voicering, l'innovativo software di Restore, azienda di Savona specializzata nell'ottimizzazione di processi logistici nonché nella progettazione e implementazione di sistemi per la gestione del magazzino.
Voicering si pone appunto come una soluzione perfetta per migliorare l'efficienza, la precisione, la velocità e la produttività dei magazzini. Grazie a un sistema completamente vocale di comunicazione con il terminale, infatti, è in grado di massimizzare la produzione riducendo lo stress degli operatori e garantendo una maggiore precisione negli ordini.

Voicering non è un WMS, ma un sistema che si integra alla perfezione con eventuali sistemi WMS già esistenti assicurando un miglioramento fondamentale nell'utilizzo dei precedenti. Non dovendo sostituire software, il suo utilizzo è immediato. Inoltre, la semplicità d'uso basata su un sistema intuitivo e facile da apprendere, fa sì che non siano necessari momenti di formazione e training, ma solo semplici dimostrazioni.  Ma Voicering non è solo una voce registrata che permette di gestire gli ordini: grazie alla lettura in una o due dimensioni (1D-2D) effettuata dal ring scanner, assicura un completo tracciamento di lotti, controllo delle scadenze, riconoscimento delle matricole e, se necessario consente di stampare attraverso stampanti portatili wireless etichette da fissare su pacchi e spedizioni ma anche tutti i documenti come fatture, bolle e packing list da allegare alla merce.

Restore, si pone oggi come una delle prime aziende nel settore della progettazione di sistemi per la gestione del magazzino, puntando a soluzioni innovative e futuristiche in grado di semplificare un gran numero di operazioni e Voicering rappresenta un punto di svolta per quanti puntano ai livelli di Industria 4.0, verso una completa automazione e un conseguente miglioramento della produttività.

Le soluzioni di Voicering saranno presenti a Drug Supply Chain Congress il 9 maggio a Milano: https://bit.ly/2DkUHHa 

Non mancare!