Formulazione di Integratori Alimentari e Nutraceutici
Scegliere ingredienti e forma di somministrazione per garantire la stabilità e la sicurezza dei prodotti nei diversi mercati 18 Giugno 19 Giugno 2019, Milano

Programma

08.45 Registrazione partecipanti (solo 1° giorno)
09.00 Apertura lavori
11.00 Coffee break
13.00 Colazione di lavoro
17.30 Chiusura dei lavori

 

Gli integratori

  • Definizione
  • Importanti differenze rispetto ai Dispositivi Medici
  • Perché sviluppare un integratore?

 

Il mercato degli integratori

  • Tipologia ed evoluzione del mercato in Italia
  • Tipologia ed evoluzione del mercato in Europa

 

Strategie formulative per la commercializzazione in ambito Europeo (go-non go decision)

  • Sviluppo di un nuovo nutraceutico in funzione dell’input di partenza:
  • Medical need
  • Richiesta da parte di un cliente
  • Come effettuare lo studio dei possibili ingredienti efficaci partendo dalla letteratura
    • Verifica situazione normativa Europea per la valutazione strategica commerciale:
    • Relativa all’ingrediente
    • In funzione della dose massima giornaliera consentita nei diversi paesi europei (go-non go decision)
  • Strategie per lo studio del mercato
  • Scelta degli ingredienti addizionali
  • Gestione dell’Intellectual Protection
  • Ricerca e qualifica del fornitore
  • Controllo della filiera: cenni sulla recente normativa italiana
  • Scelta della forma farmaceutica e packaging primario
  • Cost of Goods – go-non go decision
  • Sviluppo materiale scientifico e clinico a supporto
  • Studi clinici

A cura di
Daniela Zelaschi

Aspetti tecnologico-formulativi in relazione alle peculiarità della formulazione di nutraceutici a base di sostanze naturali

  • Formulazioni contenenti botanicals: caratteristiche delle materie prime e aspetti tecnologici
  • Applicabilità delle tecnologie convenzionali alla produzione di formulazioni contenenti botanicals
  • Strategie formulative e biodisponibilità
  • Aspetti della protezione brevettuale legata ai botanicals

A cura di
Luca Rampoldi 

Granulazione a secco e compressione per il settore degli integratori

  • Aspetti teorici del processo di compattazione
  • Granulazione a secco criticità e vantaggi
  • Aspetti produttivi del processo di compressione
  • La forma, la dimensione e il diametro delle compresse
  • Formulazioni per compressione diretta
  • Preparare compresse multistrato
  • Compresse rivestite per doppia compressione (tablet-in-tablet)

A cura di
Marco Adami
Consulente Farmaceutico

Matteo Cerea
Dipartimento di Scienze Farmaceutiche
Sezione di Tecnologia e Legislazione Farmaceutiche

Università degli Studi di Milano

STUDI DI STABILITÀ SU INTEGRATORI ALIMENTARI: dalla scelta dei parametri all’impostazione del metodo

  • Studi accelerati: quando effettuarli?
  • Strumenti per valutare correttamente la shelf life del prodotto garantendo quanto dichiarato in etichetta
  • Cenno a metodi rapidi per il confronto della stabilità di diverse formulazioni 
  • Strumenti per stabilire quali confezionamenti utilizzare, sulla base dei risultati dei test
  • Specifiche negli studi di stabilità:
  • Quali parametri controllare all’interno dello studio di stabilità su Integratore alimentare
  • Quali metodi analitici applicare a seconda del tipo di Integratore
  • Criteri di accettazione
  • Esempi di studi di stabilità di integratori alimentari

A cura di
Giovanni Boccardi