xxx Le parole chiave dell’innovazione della DRUG SUPPLY CHAIN |

Le parole chiave dell’innovazione della DRUG SUPPLY CHAIN

drug supply chain

 

L’evoluzione interna dell’azienda farmaceutica: dalla nuova figura del Supply Chain Manager all’ottimizzazione del business attreverso l’IoT, la Robotica e l’Industry 4.0
Le parole chiave dell’innovazione della DRUG SUPPLY CHAIN secondo:

Gianluigi Ferrari
Dept. of Information Engineering
Università degli Studi di Parma

Marco Silvestri
Dipartimento di Ingegneria Industriale
Università degli Studi di Parma

  • Workflow Standardisation
    Il tradizionale flusso di lavoro prevedeva operazioni manuali che richiedevano molto tempo ed erano soggette a possibili errori: ad esempio la lettura ed esecuzione dei passi delle istruzioni di una ricetta o il tracciamento delle attività svolte.
    Ora la combinazione dei MES (manufacturing execution systems) e della disponibilità di tutti i dati offre all’operatore istruzioni in tempo reale che riguardano specificamente i dati che si stanno raccogliendo in tempo reale e le eventuali non conformità che vengono notate.
  • Scalable Analytics Una nuova famiglia di tecnologie per l’analisi dei dati permette di sfruttare le informazioni ricavabili dalle tecnologie PAT fornendole dove e quando sono necessarie per intervenire. Ad esempio, a livello di plant, un responsabile della manutenzione può ricevere direttamente in modo pressoché istantaneo i dati relativi ad un evnto critico appena questo si è verificato. A livello aziendale, le informazioni raccolte nei diversi impianti permettono una valutazione complessiva dei trend di produzione.
  • Cooperative Supply Chain
    La raccolta e l’immagazzinamento dei dati totalmente basato su cloud rende possibile un miglioramento della collaborazione tra aziende separate che operano lungo una stessa supply chain. Anche in passato erano disponibili sistemi che potevano essere connessi tra loro, ma solo al prezzo di grandi sforzi e di ingenti risorse. La facilità e la flessibilità delle nuove infrastrutture per la gestione dei dati apre la strada ad una delle più grandi opportunità portate dall’Industrial IoT, che è permettere la collaborazione a partire dalla condivisione degli stessi dati: “tutti possono vedere le stesse cose allo stesso modo”.
  • Industria 4.0: si basa sull’introduzione di sistemi ciber-fisici (cyber physical), che consentiranno una mappatura del mondo reale in una sua versione virtuale sempre più accurata.
  • Internet of Things (IoT): è l’insieme delle tecnologie, hardware e software, che consentiranno ad una qualsiasi oggetto, sufficientemente “intelligente”, di generare informazione e condividerla in rete. Internet tattile: è, in qualche modo, una visione speculare rispetto a quella di IoT. Dalla versione virtuale di un sistema fisico, si vuole poter intervenire, in tempo quasi reale, sul sistema stesso. Richiede lo sviluppo di nuove tecnologie di comunicazione a bassissima latency.
  • Ottimizzazione globale: le tecnologie abilitanti dovrebbero consentire un’ottimizzazione globale, di processo e di funzionamento dei macchinari, di una fabbrica. Potrebbero consentire di definire uno “stato” di una fabbrica, per capire come sta evolvendo la produzione. In questo ambito si inseriscono concetti quali maintenance predittiva, produzione on-demand, ed altri.
  • Serializzazione per tracciabilità: L’abilità di tracciare i singoli prodotti lungo la catena di fornitura è sempre più importante nella lotta alla contraffazione e per aumentare la sicurezza del consumatore.
  • Additive manufacturing: si riferisce all’insieme delle tecnologie (per esempio, stampanti 3D) che consentono di costruire oggetti 3D tramite la deposizione successiva di strati di materiale di varia natura.

Gianluigi Ferrari e Marco Silvestri apriranno la giornata di Drug Supply Chain con la sessione plenaria sull’evoluzione interna dell’azienda farmaceutica.

 

Related Events


Product Quality Review

Per la revisione della qualità di prodotti & processi e per superare le ispezioni GMP

03 Ott 2017, Milano

Technology Transfer

Dalla progettazione alla gestione dei progetti per ridurre tempi, costi e rischi

19 Set - 20 Set 2017, Milano, NH Machiavelli

Sostanze di Origine Biologica

Conoscere e utilizzare i risultati degli studi di Inattivazione Virale in compliance alle GMP per limitare le Deficiency delle Autorità

03 Ott 2017, Milano