News & Media

Le aziende sono pronte al digital? Risponde l’Advisory Board di Life Science Data Congress

L’Advisory Board risponde:   Le aziende sono pronte al digital? Uno dei maggiori problemi che, soprattutto in Italia, si sta affrontando riguarda la diffusione del digital. Siamo davvero pronti alla digitalizzazione? Il paziente stesso è consapevole delle potenzialità del digital? Compila il form e leggi l’articolo completo  

Continua

L’esperienza di Comecer a Clean Room 2017

L’esperienza di Giacomo Guidi, R&D Manager e Simone Penazzi, Sales Area Manager

Continua

Quali sono gli obiettivi dei test di integrità?

Risponde Alessandro Faedda, Compounding Supervisor di Bausch & Lomb

Continua

Quali sono le 3 maggiori problematiche in un laboratorio di microbiologia?

Risponde Elisa Baretta, Microbiological Laborator Coordinator di IBSA INSTITUT BIOCHIMIQUE

Continua

Il punto di vista regolatorio di AIFA LifeScienceData Congress

Non perdere il confronto diretto con l’Autorità con :   Luisa Stoppa, Area Ispezioni GMP e Certificazioni di AIFA che interverrà sui requisiti regolatori durante le fasi di ispezioni Quali sono le deviazioni riscontrate? Quali soluzioni? partecipa alla SESSIONE DATA FOR PROCESS   Cinzia Cupani, Ufficio Sperimentazione Clinica di AIFA Stato Regolatorio attuale e prospettive per la Ricerca Clinica in Italia Come ottimizzare le tempistiche per avviare i trial? Come migliorare la scarsa accessibilità alle informazioni necessarie? Come integrare in maniera automatica i Dati Clinici? partecipa alla SESSIONE DATA FOR DRUG DEVELOPMENT  

Continua

Packaging del Farmaco 2016

Guarda l’edizione 2016 dell’evento italiano sul packaging del farmaco

Continua

L’Intelligenza Artificiale a Life Science Data Congress

Pasquale Fedele Esperto Intelligenza Artificiale ed interazione Uomo-Macchina, interverrà con il coinvolgimento diretto di un robot di telepresenza Tra le funzionalità più recenti anche la possibilità di controllo di un dispositivo robotico che può essere utilizzato come un avatar, un alter ego del paziente, grazie alle funzionalità di telepresenza.Il cervello umano è composto da miliardi di neuroni. Le loro interazioni chimiche, generano impulsi elettrici che possono essere misurati. La tecnologia Brain-Computer Interface interpreta la mappa elettrica corrispondente a determinate attività cerebrali consentendone l’impiego per controllare il computer o altri dispositivi, così come può avvenire con altre tipologie di bio-feedback (movimenti, … Continue reading L’Intelligenza Artificiale a Life Science Data Congress

Continua